Nuova funzione Scheda Alunno

Nuova funzione Scheda Alunno

La nuova funzione Scheda Alunno dentro il menu Didattica consente al docente di avere una visione complessiva e al contempo sintetica dell’avanzamento didattico di ogni singolo alunno.

NOTA BENE: Il prospetto si avvia sempre con i dati degli alunni nascosti, in questo modo si eviteranno possibili problemi legati alla privacy (ad es., che si mostrino a tutti i presenti i dati degli alunni, durante una presentazione sulla LIM o al ricevimento dei genitori).

Per visualizzare i dati, l’insegnante dovrà semplicemente attivare il check Visualizza/Nascondi Dati. Viene richiesto di selezionare la classe in cui il docente insegna, quindi sarà presentato un prospetto con i dati più salienti di ogni alunno della classe (media Voti Generale, Note Disc., Assenze, Ritardi e Uscite Anticipate) cliccando su sulla colonna media generale, viene mostrato un help contestuale.

In alto è possibile applicare un filtro sui nominativi alunno da visualizzare (si potrà immettere anche solo parte del cognome) e filtrare i dati in un intervallo di date personalizzabile.

Dettaglio Alunno

Cliccando sui singoli alunni, si avvia la schermata di dettaglio, con il dettaglio dell’alunno selezionato: le valutazioni giornaliere, il prospetto delle assenze e dei voti , Il prospetto Eventi Appello che mostra le assenze, uscite entrata in ritardo e uscita fuoriclasse, le note disciplinari e le eventuali annotazioni generiche o riferite agli incontri scuola-famiglia.

Il pulsante visualizza un help contestuale (viene chiarito il metodo di calcolo delle medie).

Incontri con la famiglia/annotazioni Generiche

In questa sezione sarà possibile inserire delle note che riguardano l’alunno e l’eventuale colloquio con le famiglie.

Per immettere una nuova nota cliccare su , quindi sarà mostrata la finestra di immissione della nota. I pulsanti consentono rispettivamente l’editing della nota e la sua cancellazione.
Si può optare per note di tipo Generico, oppure di note relative all’Incontro con la famiglia.
Cliccare su per salvare i dati immessi.


Altre Modifiche

Tabella Voti sul menu Strumenti
Lato Docente, la Tabella Voti, viene spostata dal menu Didattica al menu Strumenti.

Opzione per l’accesso a bSmart per i docenti
Su Accesso Dirigente Scolastico | Opzioni Generiche, è stata inserita una nuova istanza che consente al preside di mostrare/non mostrare il pulsante di accesso alla piattaforma bSmart.

Come faccio a registrarmi su bSmart tramite il mio account Argo?

Come faccio a registrarmi su bSmart tramite il mio account Argo?

 

Segui questa procedura: 

 

  • vai sul sito www.bsmart.it e clicca sul pulsante Accedi in alto e clicca sul pulsante Argo a sinistra;
  • se provieni dal link Accedi a bSmart presente sulle applicazioni Argo, scegli l’opzione “Collega Account” se ti eri in precedenza già registrato su bSmart oppure scegli l’opzione “Accedi con Argo” se è la prima volta che accedi a bSmart;
  • inserisci codice scuola, nome utente e password del tuo account Argo se accedi come studente o genitore;
  • inserisci nome utente e password del tuo account Argo se accedi come docente;
  • autorizza bSmart a connettersi con il tuo account Argo, cliccando su Accetta;
  • completa la creazione del profilo utente su bSmart: se quello di uno studente minorenne (meno di 14 anni compiuti), maggiorenne (più di 14 anni compiuti) o docente.
  • è possibile accedere anche per i profili Argo di accesso di tipo genitore. All’accesso il genitore si dovrà registrare come utente > 14 anni (anche se vuole gestire l’accesso per il figlio, con meno di 14 anni) perché su bSmart non è previsto il tipo di profilo “genitore”; in sostanza, ci si registrerà sempre come “alunno” con più di 14 anni. In fase di registrazione, il genitore, potrà modificare (opzionalmente) il nome utente, mettendo quello dello studente.

    RICORDA: le informazioni che utilizzeremo del tuo account Argo andranno a compilare i campi di anagrafica dello studente. Se sei un genitore e stai iscrivendo tuo figlio o tua figlia, ti consigliamo di accedere a bSmart con delle credenziali Argo intestate a tuo figlio o a tua figlia, altrimenti ti iscriverai a bSmart con i tuoi dati e non con quelli dello studente.

ATTENZIONE

  • Se l’utenza alunno o genitore Argo con cui vuoi accedere risulta priva di CODICE FISCALE, dovrai necessariamente chiedere alla segreteria della tua scuola di aggiornare la tua anagrafica inserendo il tuo codice fiscale; 
  • Se sei un docente e la tua utenza risulta priva di CODICE FISCALE, dovrai necessariamente chiedere al gestore delle utenze della tua scuola di inserire il tuo codice fiscale nella tua utenza su Portale Argo; 
  • Non è possibile registrare su bSmart due differenti utenti che nella piattaforma Argo hanno lo stesso indirizzo mail. Per il secondo utente, bSmart ti chiederà dunque di scegliere un differente indirizzo mail

Se vuoi registrarti con credenziali indipendenti da Argo, segui la procedura descritta qui;

Una volta conclusa la procedura di registrazione, potrai accedere a bSmart tramite Argo.

Articoli più visti

Ultimo Tutorial

Guida per l'utilizzo di didUP

Didattica a distanza: Che cosa serve adesso?

Didattica a distanza: Che cosa serve adesso?

Siamo tutti in emergenza, ma #lascuolanonsiferma.

Allora cosa serve adesso? Solo strumenti per caricare di compiti i nostri studenti?

Assolutamente no! C’è bisogno della comunicazione empatica: solidarietà e comprensione dell’altro! Oggi suggeriamo un ottimo articolo della Giunti-La vita scolastica e un utile video di Galimberti su canale Feltrinelli.

Carmelo Ialacqua
(docente liceale, formatore)

Articoli più visti

Ultimo Tutorial

Guida per l'utilizzo di didUP

Come verificare se i compiti assegnati sono stati svolti [Docente]

Come verificare se i compiti assegnati sono stati svolti [Docente]

Accedi a classroom.bsmart.it, entra nel corso che ti interessa e vai in RISULTATI.

Qui trovi una panoramica dei compiti assegnati e puoi accedere ai dettagli sulle attività degli studenti; puoi anche scaricare e controllare gli eventuali allegati di risposta ai compiti che hai assegnato.

Se lo ritieni opportuno, puoi modificare un voto automatico che ritieni sbagliato. Il voto è disponibile per i singoli esercizi interattivi e per il compito nel suo complesso (“Valutazione totale”).  

Solo i risultati delle attività di tipo COMPITO sono visualizzabili nell’area RISULTATI.
 

Articoli più visti

Ultimo Tutorial

Guida per l'utilizzo di didUP

Come si fa ad assegnare un compito [Docente]

Come si fa ad assegnare un compito [Docente]

Accedi a classroom.bsmart.it, entra nella sezione AGENDA, clicca su CREA EVENTO, compila i campi richiesti e seleziona COMPITO in Tipologia evento. Per scegliere la risorsa da assegnare come compito clicca su Allega risorse, trova la risorsa che ti serve, selezionala e clicca AGGIUNGI AL COMPITO. Puoi assegnare sia risorse provenienti dai tuoi ebook sia le tue risorse personali, inoltre il tuo compito può comprendere più risorse.

Alla fine clicca su Salva: il compito comparirà automaticamente nel calendario degli studenti, che riceveranno anche una e-mail di avviso quando il compito viene creato.

Articoli più visti

Ultimo Tutorial

Guida per l'utilizzo di didUP